Home
 
  • La teoria dell'Affascinazione come chiave per la comprensione della Comunicazione Interpersonale e del Coinvolgimento
  •  
  • Utilizzi della fascinazione
  •  
  • Cosa è l'affascinazione e la  "Fascinazione"?
  •  
  • La "Fascinazione Ipnotica" un fenomeno potente e poco conosciuto
  •  
  • Fascinazione ed Affascinazione
  •  
  • La «scatola nera» della fascinazione
  •  
  • La "Forza Fascinativa"
  •  
  • Fascinazione Ipnotica e Campo Quantico
  •  
  • Alcuni elementi facilitativi della fascinazione
  •  
  • Fascinazione oggettiva e fascinazione soggettiva
  •  
  • Fascinazione nel mondo animale
  •  
  • Uomo e animale. La Fascinazione per il Potere ed assicurarsi il Partner
  •  
  • La storia della fascinazione
  •  
  • La Fascinazione nell'antichità
  •  
  • La fascinazione nell'era moderna
  •  
  • La Fascinazione e la paura di fondo dell'essere umano.
  •  
  • Utilizzo della Fascinazione in Terapia e la Terapia con lo sguardo
  •  
  • Alcuni elementi della Fascinazione
  •  
  • Autofascinazione ed Autoipnosi
  •  
  • Scuola ISI-CNV
  •   Chiedi all'esperto
      Contact Us
      FAQ's




    Il comunicare è strettamente legato al concetto di "coinvolgimento".
    La teoria dell'affascinazione è alla base di una teoria della comunicazione interpersonale.
    Comunicare, dal latino communis = che appartiene a tutti, significa propriamente mettere qualcosa in comune con gli altri.
    Quindi il comunicare presuppone una "connessione" tra due persone
    L'atto della comunicazione ha lo scopo di trasmettere a qualcuno informazioni e messaggi.
    Nel campo interpersonale intervengono vari fattori:

    • un mittente che trasmette il messaggio
    • un ricevente che riceve il messaggio
    • All'interno di un "contesto comunicativo" che comprende tanto il mittente che il ricevente.

    Perchè il ricevente possa comprendere il messaggio del mittente in un contesto interpersonale è necessario che ne abbia coscienza attraverso un contatto che è al tempo stesso un canale fisico e una connessione psicologica fra il mittente e il destinatario che consente loro di stabilire la comunicazione e di mantenerla.
    Possiamo ritenere la "connessione psicologica" come una forma più o meno forte di coinvolgimento, alla base dell'affascinazione, che va dal grado minimo (attenzione conscia del soggetto altrove, e comunque percezione ed attenzione inconscia) al grado massimo (fascinazione ipnotica).
    Non c'è una comunicazione senza coinvolgimento, e definiamo l'affascinazione come la base del coinvolgimento..
    L'affascinazione presuppone un "coinvolgimento" del ricevente nel processo comunicativo, dato dal suo maggiore o minore dirigere la sua attenzione (conscia ed inconscia) in una particolare direzione.

    Chiamiamo "forza affascinativa" la forza di coinvolgimento ed impatto del comunicatore sul ricevente

    Quanto da noi analizzato nelle nostre ricerche ed analisi è per guidarvi a scoprire i concetti e le tecniche alla base di questo processo.